Lo scorso venerdí 31 marzo ha iniziato ad operare il primo impianto geotermico in Sudamerica, Cerro Pabellón, costruito dalla filiale cilena di Enel (EGP) nel settore delle rinnovabili e dalla impresa statale cilena Enap.

È il primo impianto geotermico ad alta entalpia e a grande scala in tutto il Sudamerica. La centrale é composta da 2 unitá di una potenza installata lorda di 24MW c/u ed é proprietá della societá Geotérmica del Norte S.A. – GDN, controllata da Enel Green Power (81,7%).